CHI SONO

Mi chiamo Elisa Forato e sono una giovane laureata trentina.

La passione per il mio territorio natale e l’amore per gli animali, mi hanno portata ad interessarmi all’ambito zootecnico, fiore all’occhiello e motivo di orgoglio per il Trentino.

Mi sono avvicinata all’ambiente montano grazie agli scout, camminare in montagna ti permette di stare a contatto con la natura e di conoscerne angoli altrimenti difficilmente raggiungibili. I paesaggi cambiano ma una cosa resta, ovunque vada c’è una costante: le bovine al pascolo, che con il loro mantello punteggiano qua e là il verde dei prati e con i loro campanacci, anche in lontananza, mettono allegria…ti senti a casa!

Ritengo che la zootecnia di montagna sia una ricchezza per il nostro territorio, aldilà dell’aspetto puramente economico, soprattutto dal punto di vista culturale ed ambientale. Conservazione di tradizioni, realizzazione di prodotti tipici, tutela ambientale, mantenimento del verde ed impedimento dell’avanzamento incontrollato del bosco che causerebbero un progressivo degrado del paesaggio dal punto di vista estetico e dal punto di vista della sicurezza, con frane, valanghe, incendi, sono fattori fondamentali, ma molto spesso scarsamente considerati. Vivere la montagna, significa recuperarne le aree svantaggiate e marginali, altrimenti abbandonate, garantendo uno sviluppo sostenibile e la tutela della biodiversità.

La mia attenzione verso le cose fatte con passione, attenzione e precisione, mi hanno spinta a concentrare i miei interessi verso l’ambito del controllo qualità, che ho avuto il piacere di approfondire in diversi contesti, da quello alimentare a quello cosmetico.

 



COSA FACCIO

“Io sono tra quelli che pensano che la scienza abbia una grande bellezza. Uno scienziato nel suo laboratorio non è solo un tecnico: è anche un bambino posto di fronte a fenomeni naturali che lo impressionano come un racconto di fiabe.”
Marie Curie

Mi occupo di analisi di laboratorio immunodiagnostico, principalmente per mezzo della tecnica ELISA (Enzyme-Linked Immuno-Sorbent Assay), della microagglutinazione con antigene rosa Bengala, del test di fissazione del complemento (RFC), dell’agglutinazione, dell’immunofluorescenza ed attraverso PCR (Polimerase Chain Reaction).

Mi occupo, inoltre, di chimica analitica qualitativa, quantitativa e strumentale. Oltre a conoscere ed utilizzare le principali strumentazioni comunemente presenti in un laboratorio chimico-fisico (centrifuga, piaccametro, viscosimetro, rifrattometro, titolatore, densimetro e picnometro, colorimetro), ho lavorato con apparecchiature per la misurazione dell’acqua libera, per il calcolo del potenziale ossidativo e per la determinazione dei composti volatili di un prodotto, attraverso la gascromatografia di massa e l’uso di PTR-MS (Proton Transfer Reaction-Mass Spectrometry).



LE MIE COMPETENZE



IL MIO CURRICULUM VITAE

Dopo il Diploma di maturità tecnica-commerciale, ho conseguito dapprima la Laurea triennale e, successivamente, la Laurea magistrale in Scienze e tecnologie animali presso la Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Padova.

Durante gli studi, ho svolto un tirocinio accademico presso la struttura complessa di Sanità e benessere animale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (sede di Padova), che mi ha permesso di avvicinarmi all’ambiente di laboratorio, stimolando il mio interesse. Per il tempo di svolgimento del tirocinio ho eseguito alcune analisi immunodiagnostiche ed ho collaborato con lo staff per la realizzazione di un piano di controllo contro alcuni batteri e per l’attuazione di due progetti sperimentali di ricerca riguardanti due virus.

Inoltre, ho coadiuvato il laboratorio di analisi sensoriale/piattaforma composti volatili della Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige per la realizzazione di una parte del progetto “Cowability” finanziato dalla Provincia Autonoma di Trento e dal Dipartimento di Scienze animali dell’Università degli Studi di Padova, avente come obiettivo di selezionare una popolazione di bovini da latte in equilibrio con le risorse disponibili e con il territorio montano, garantendo la sanità degli animali e delle loro produzioni. La parte della ricerca da me curata, riguarda lo studio dei composti volatili ottenuti da formaggi sperimentali da latte individuale, in relazione a diversi aspetti ambientali, di gestione e fisiologici delle bovine.

Ho inoltre collaborato con la Federazione Provinciale Allevatori di Trento, svolgendo un periodo al laboratorio del Centro genetico del consorzio Superbrown ed un periodo presso gli uffici tecnici della sede, durante il quale ho svolto delle uscite sul territorio ed ho partecipato a seminari e convegni.

Recentemente, ho seguito un progetto di ricerca presso il laboratorio controllo qualità di Areaderma, azienda trentina che si occupa di produzione, ricerca e sviluppo in campo cosmetico, riguardante la resistenza di diversi cosmetici all’ossidazione, alla luce, alla temperatura ed all’effetto dell’acqua in essi contenuta.

Attualmente mi occupo di controllo qualità di prodotto e di processo presso TrentoFrutta S.p.A.



LA MIA FORMAZIONE

  • 08.05.2015Corso “Salute e sicurezza sul lavoro”

    Codice ATECO 2002/07 - Livello di rischio generico e basso (art. 37, com 2 del D.Lgs. 81/08)
    Presso Fidia srl
    Durata: 8 ore
  • 27.11.2014Corso di formazione “Sicurezza alimentare: HACCP, rintracciabilità ed etichettatura nell’ambito della filiera agroalimentare”

    Enti organizzatori: Fondazione Edmund Mach e Federazione Provinciale Clubs 3P di Coldiretti Trento
    Durata: 20 ore
  • 15/05/2014Partecipazione a convegno internazionale “Migliorare la gestione e ridurre i costi: l’importanza di nuovi strumenti a disposizione di allevatore, consulente e veterinario”

    Soggetti attuatori: Foss Italia s.r.l. ed ARAL (Associazione Regionale Allevatori della Lombardia)
    Durata: 4 ore
  • 15/05/2014Partecipazione a incontro tecnico “Stato dell’arte sulle nuove informazioni che si possono ottenere in laboratorio dall’analisi di un campione di latte”

    Soggetti attuatori: Foss Italia s.r.l. ed ARAL (Associazione Regionale Allevatori della Lombardia)
    Durata: 2 ore
  • 26/02/2014Partecipazione a convegno “Il buon latte per un formaggio di qualità”

    Soggetto attuatore: Federazione Provinciale Allevatori di Trento
    Durata: 4 ore
  • 15/10/2012Laurea magistrale in Scienze e Tecnologie Animali presso Università degli Studi di Padova

    Titolo tesi: “Uso di PTR-MS e GC-MS per la determinazione dei composti volatili di “cheese models” da campioni di latte individuali”
    Votazione: 104/110
  • 20/06/2011Partecipazione a convegno “La filiera del Grana trentino: approcci innovativi e integrati alla tecnologia e al controllo qualità"

    Soggetto attuatore: Fondazione Edmund Mach
    Durata: 8 ore
  • 16/03/2010Laurea triennale in Scienze e Tecnologie Animali presso Università degli Studi di Padova

    Titolo tesi: “Diffusione della rinotracheite infettiva
    bovina negli allevamenti di bovine da latte della provincia di Trento e strategie aziendali e territoriali per il controllo della malattia”
    Votazione: 94/110
  • 16/08/2006Diploma di Istituto Tecnico Commerciale ad indirizzo Giuridico-Economico-Aziendale presso ITC Antonio Tambosi di Trento

    Votazione di 82/100


ALTRE ATTIVITÀ

Negli ultimi anni, sto svolgendo diverse attività di volontariato, in ambito sanitario, sociale e scientifico, che mi hanno permesso di implementare le mie capacità di lavorare sotto pressione, di creare relazioni interpersonali, di stare attivamente a contatto con la gente e di sviluppare versatilità, capacità di problem solving e di operare in équipe, adattandomi facilmente alle esigenze dell’ambiente di lavoro. Per questo mi ritengo una persona corretta, socievole, dinamica, affidabile e volenterosa.





Aenean viverra rhoncus pede. Proin magna. Phasellus ullamcorper ipsum rutrum nunc. Nullam sagittis. Nam adipiscing.

Donec vitae sapien ut libero venenatis faucibus. Maecenas nec odio et ante tincidunt tempus. Nullam accumsan lorem in dui. Etiam ultricies nisi vel augue. Fusce convallis metus id felis luctus adipiscing.

X
INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DELL’ART. 13 D.LGS 196/2003

I dati da Lei inseriti, quali i dati identificativi, indirizzi, numeri di telefono e indirizzo email, saranno trattati dall’impresa titolare del sito internet, con modalità elettroniche e in qualità di Titolare del trattamento, al solo fine di dare risposta alle Sue richieste e non verranno messi a disposizione di nessuno, né diffusi. Il trattamento di tali dati è necessario perché il titolare del sito internet possa evadere le Sue richieste. In qualità di interessato del trattamento, Le è garantito l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/03, tra i quali il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma dell’esistenza dei Suoi dati personali e la loro comunicazione in forma intelligibile, di conoscere le modalità e le logiche del trattamento, di richiedere l’aggiornamento e l’integrazione dei dati stessi, la loro cancellazione o trasformazione in forma anonima, in caso di violazione di legge, nonché, di opporsi al loro trattamento. Tali diritti potranno essere esercitati rivolgendosi in qualsiasi momento per iscritto al Titolare del trattamento, presso la sua sede indicata nel sito internet medesimo.

X